Scoperti dai carabinieri sui piani di Carmelia a Delianuova

12 APR, DELIANUOVA – Stavano partecipando ad una grigliata, organizzata in piena zona rossa in un casolare di montagna da un quarantaseienne, in violazione delle prescrizioni contro la diffusione del contagio da Covid 19. Nove persone, tutte residenti tra Delianuova e San Luca, sono state sanzionate dai carabinieri.


    I militari, nell’ambito dei controlli mirati alla prevenzione e repressione dei reati, hanno notato un eccessivo movimento in una località nei piani di Carmelia e sono entrati un casolare trovandovi nove persone, non conviventi e sprovviste di mascherine che, senza tenere conto delle norme di distanziamento sociale, erano intenti a preparare una grigliata di carne rossa per pranzo. Vani si sono dimostrati i tentativi dei minimizzare l’accaduto riducendolo ad un semplice incontro tra amici, per loro sono scattate le sanzioni previste.