COMUNICATO STAMPA

Il Sim Carabinieri Calabria, attivamente impegnato in progetti solidali a tutela dell’intera collettività, ha aderito all’iniziativa per la raccolta di sacche di sangue. Sono stati tanti gli associati che, raccogliendo l’invito del consigliere regionale Sim Calabria Eugenio Riccio e del segretario generale provinciale di Catanzaro Francesco Cosentino, si sono attivati per donare sangue e piastrine. L’iniziativa, svoltasi negli scorsi 9 e 11 maggio, ha fatto registrare un gran numero di adesioni presso i centri raccolta di Catanzaro e Catanzaro Lido. La buona riuscita dell’iniziativa ha ricevuto il plauso dell’Avis.

Donare – dicono i responsabili dell’Associazione italiana Volontari Sangue – è uno dei tanti modi di testimoniare la propria vicinanza nei confronti di chi soffre e ha bisogno di trasfusioni. È un modo di dare un po’ di sé stessi per aiutare chi ha bisogno a sentirsi meno solo”.

Ogni volta che – dicono Eugenio Riccio e Francesco Cosentino – viene chiesto il nostro aiuto, rispondiamo subito sì. Per noi, metterci al servizio della collettività è, non solo un dovere ma, soprattutto, un immenso piacere”.

È proprio il caso di dirlo: donare è il “fatto di sangue” più bello da raccontare.