A Catanzaro il Comandante della Legione depone corona in ricordo dei caduti

05 GIU, CATANZARO – Il 207/mo anniversario della fondazione dell’Arma dei carabinieri è stato celebrato in Calabria con iniziative nei cinque capoluoghi di provincia. A Catanzaro, nella Caserma “Triggiani”, il comandante della Legione Calabria, gen. Andrea Paterna, e il prefetto Maria Teresa Cucinotta, accompagnati dal comandante provinciale Antonio Montanaro, hanno deposto, all’interno del Sacrario della caserma, una corona in ricordo dei caduti dell’Arma.
    Dopo la breve cerimonia, nella sede del Comando Legione Paterna e Cucinotta hanno consegnato 58 ricompense ai militari che si sono particolarmente distinti nell’adempimento dei compiti istituzionali. Durante il suo intervento il gen. Paterna ha espresso il vivo apprezzamento a tutti i carabinieri della Calabria “per l’impegno e i risultati raggiunti nell’ultimo anno in tutti i contesti in cui l’Istituzione è chiamata ad operare, dai centri più grandi alle frazioni più piccole ed isolate”.
    Analoghe iniziative si sono svolte nei comandi provinciali dell’Arma.