E’ in ripresa la campagna vaccinale in Calabria, dopo le incertezze, nella cittadinanza, dei giorni immediatamente successivi alla modifica delle modalità di somministrazione di Astrazeneca stabilite dal Governo. Sulla campagna pesa ancora un po’ di diffidenza, soprattutto tra coloro che dopo avere ricevuto Astrazeneca adesso devono fare la seconda dose con un vaccino diverso. Tuttavia, il numero delle dosi utilizzate è tornato a salire. Infatti, se domenica erano state circa 6.000. ieri sono state 14.356, in linea con la media giornaliera fatta registrare nelle ultime settimane. 
La Calabria sin da subito ha aderito alle nuove disposizioni ed al momento, secondo quanto riferito dalla protezione civile, non ci sono neanche problemi con le scorte di Pfizer.