La Regione Calabria – Dipartimento Presidenza – Settore “Promozione ed Attrazione degli investimenti”, indice una manifestazione di interesse, in favore di tutte le imprese calabresi operanti nel settore dell’agroalimentare d’eccellenza per la partecipazione alla manifestazione fieristica Cibus che si terrà a Parma dal 31 Agosto – 3 Settembre 2021 (https://www.cibus.it/visitare/scopri cibus-2020/).

Anche nel 2018, Cibus si è confermato l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano, una grande vetrina di visibilità internazionale con convegni e tavole rotonde su temi di attualità in ambito Food and Retail. Per il 2021 l’obiettivo è di ribadire il successo di contenuti e di visitatori raggiunto nel corso dell’ultima edizione. Esclusivamente dedicato ai principali operatori e professionisti del settore agroalimentare, Cibus presenta un’ offerta di prodotti Food Made in Italy unica e completa in un format efficace e dinamico, articolato su quattro giorni di esposizione a cui si aggiungono attività ed eventi organizzati per analizzare novità e ultimi trend di mercato. Cibus si presenta come un appuntamento imprescindibile per le aziende del comparto agroalimentare e per i key players provenienti da: Catene di RetailGD / GDO Italiane ed estere; Importatori e distributori italiani ed esteri; Ristorazione commerciale fuori casa e rappresentanti segmento Ho.Re.Ca Travel Retail e Cruise Industry Dettaglio indipendente Dettaglio organizzato.

La collettiva calabrese sarà posizionata presso il Padiglione 8 ed ogni operatore partecipante avrà a disposizione uno stand di circa 8mq. Le aziende interessate alla partecipazione dovranno compilare il modulo in allegato e trasmesso, unitamente a copia di valido documento di riconoscimento del legale rappresentante, alla casella di posta elettronica certificaata: internazionalizzazione.presidenza@pec.regione.calabria.it.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di adesione è fissato per il 21/06/2021. Nell’eventualità che le manifestazioni d’interesse superino i posti disponibili si attiverà la selezione dei partecipanti che si baserà sul possesso dei seguenti requisiti:

  • Utilizzo prevalente di materie prime calabresi;
  • Maturata esperienza commerciale nei mercati esteri;
  • Offerta produttiva idonea a garantire rapporti commerciali con mercati esteri;
  • Produzioni DOP, IGP e Biologiche;
  • Certificazioni di qualità riconosciute a livello internazionale.

Per ulteriori informazioni:
Il Dirigente Avv. Gina Aquino – gina.aquino@regione.calabria.it

Il Funzionario D.ssa Paola Aloe – p.aloe@regione.calabria.it