La pistola ed il denaro sono stati sequestrati dai Carabinieri

18 GIU, ROSARNO – I carabinieri di Rosarno hanno arrestato P.G., di 36 anni, originario di Delianuova, per detenzione di arma clandestina e ricettazione. Nel corso di una perquisizione, i militari hanno trovato all’interno dello stabile, nascosta dentro il vano motore della vettura dell’uomo, una pistola calibro 38 special, fabbricata in Brasile, con matricola abrasa, oltre a 198.000 euro in contanti, ritenuta d’illecita provenienza, posti all’interno di un’altra vettura situata nel garage di sua proprietà.

Il denaro, ritenuto provento di attività illecita, è stato sequestrato. Denunciati anche la moglie ed il fratello dell’uomo.