Poeta dell’amore innamorato, da sempre, della poesia Maurizio Gimigliano è pronto per “riportare” nella città di Cosenza la sua terza raccolta poetica “Passione… i bisbigli del Cuore” in versione teatrale. In seguito al palese successo riscontrato durante la presentazione del libro “Passione… i bisbigli dell’amore”, avvenuta nel 2019, nel suggestivo “Chiostro di San Domenico”, il Poeta lusingato ha nuovamente voluto riproporre l’evento culturale il giorno 5 Luglio alle ore 18.30 presso il “Teatro Rendano” nella affascinante “Sala Quintieri”. Sostenuta dall’Assessore Francesco De Cicco, organizzato dalla dott.ssa Lia Calabria in collaborazione con l’Associazione “Sviluppo Consentia” del Presidente Angelo Perrongelli l’evento sarà moderato dallo Storico Stefano Vecchione. Durante la presentazione interverranno il Presidente Angelo Perrongelli,  la Prof. Rossana Cosco, la Dott.ssa Lia Calabria, il Poeta Maurizio Gimigliano e la Dott.ssa Paola Morano la quale ci coinvolgerà attraverso un “viaggio” artistico. La serata allietata, appunto, da una rappresentazione teatrale “Siediti ti racconto l’Amore”, scritta dal poeta Maurizio Gimigliano per la regia Lia Calabria, aiuto regia Francesca Gaudio sarà interpretata da: Marco D’Ippolito, Rosanna Labonia e dalle voci narranti di Antonio Buffone, Francesca Pecora, Elena Massaro, Katia De Salvo e Francesca Gaudio. Ad impreziosire, ancora, il tutto saranno le voci del cantautore Marco Cozza e della cantante Katia Elia. Il Gimigliano, afferma la dott.ssa Lia Calabria: ‹Con molto entusiasmo ritorna nella nostra Cosenza il Poeta dell’Amore per presentare la sua raccolta poetica in versione recitata… Tante saranno le emozioni in quanto la sceneggiatura è un tripudio di emozioni poiché descrive una serie di ricordi “intessuti” magicamente con i versi delle poesie›. L’amore, si sa, è immortale solo la poesia può “approssimarsi” ad esso… Esso, infatti, afferma Maurizio Gimigliano: ‹è un sentimento profondo che si vive nell’intimo della coscienza individuale e suscita nell’animo un’infinità di emozioni che danno vita a tante “sensazioni” scaturite attraverso una sceneggiatura dei “ricordi” che insieme alla dott.ssa Lia Calabria abbiamo adattato›. Introspettiva ed estremamente intima e passionale la poesia di Gimigliano è ricca di metafore, sinestesie e di ricordi. L’Amore “disseta” la Vita… Bisogna vivere quotidianamente di esso e attingere alla preziosa inesauribile “fonte dell’amore”. “Fonte d’amore” alla quale è possibile “dissetarsi” il giorno 5 Luglio alle ore 18.30 presso il Teatro RendanoSala Maurizio Quintieri”…