PRESIDENTE BRUNO: INSIEME PER LA COMUNITÀ

15 LUG, CORIGLIANO-ROSSANO – La rete associativa e del volontariato
da una parte, la classe politica e dirigente dall’altra, devono saper fare quadrato ed
accompagnare con entusiasmo e determinazione il nuovo cammino pastorale del neo
Arcivescovo di Rossano-Cariati Monsignor Maurizio Aloise.
È, questo, l’auspicio del Presidente del Movimento per la Vita di Corigliano – Rossano Natale Bruno
che ieri (mercoledì 14), insieme ad una delegazione del sodalizio ed una rappresentanza del
direttivo e dell’assemblea dei soci, ha incontrato il nuovo Pastore della comunità, da poco
insediatasi alla guida della Diocesi.
Dopo un confronto emozionante al quale hanno partecipato anche Don Antonio Martello e i
presidenti onorari Francesco Saverio Ardito e Mario Smurra, ricordando anche il compianto Silvio
Licciardi, i soci del Movimento pro life cittadino, hanno esposto posto al nuovo Presule idee e
propositi finalizzati ad arginare il crescente svuotamento valoriale che sta sempre di più
impoverendo le nostre società: dalla difesa della vita embrionale al sociale, dagli attentati costanti
alla dignità della persona alle negazione quotidiana di diritti fondamentali di cittadinanza quali
quello alla salute ed alla sicurezza, fino alla crescente povertà.
Con umiltà, generosità e sorriso paterno. È con questo spirito – aggiunge il Presidente del MpV –
che siamo stati accolti ed ascoltati dal Padre Arcivescovo. Così come con i suoi predecessori, il
Movimento ha ribadito piena disponibilità e grande collaborazione.
Il sodalizio – conclude Bruno – rinnova quindi all’Arcivescovo Aloise gli auguri per un ministero
episcopale di rinascita, fruttuoso di gesti concreti di amore.