La protezione civile regionale ha prorogato l’allerta meteo di colore gialla fino alla mezzanotte di domani.

18 LUG, COSENZA – Temporali e in alcuni casi nubifragi con vento forte. Domenica dal sapore poco estivo per buona parte del Sud, colpito da una ondata di maltempo che persisterà in parte anche domani. Una situazione metereologica che ha portato ad un sensibile abbassamento delle temperature dando un brusco “stop” alla bella stagione anche se a metà settimana dovrebbe ritornare il caldo. In altre zone del Mezzogiorno a farla da protagonista è stato il vento. La Calabria non è stata risparmiata dai forti rovesci di pioggia, dai temporali e dal vento forte. La protezione civile regionale ha prorogato l’allerta meteo di colore gialla fino alla mezzanotte di domani. Nel cosentino un albero è caduto sulla  S.P. 35 il vecchio tracciato della Crocetta che collega San Fili a Paola. Un temporale breve e violento, con forte raffiche di vento e pioggia battente, si è invece abbattuto nel primo pomeriggio sulla zona del Pollino. Sono diversi  i temporali anche sulle coste tirreniche, soprattutto nel lametino, dove si sono formate anche alcune trombe marine. Piogge intense e forti rovesci anche sul versante jonico della regione, in particolare nel catanzarese e nelle zone interne del crotonese.