Leggermente risalito il tasso di positività(8,35%).Due ricoveri in più

14 AGO, CATANZARO – Due nuovi decessi, a Cosenza e Reggio, che portano il totale delle vittime a 1.273, e nuovi contagi in lievissimo calo in Calabria: 237 rispetto ai 239 di ieri. Risale il tasso di positività, da 7,49 a 8,35, con 2.837 tamponi.

Aumentano di due unità i ricoverati nei reparti di cura (104), mentre rimane invariato il dato delle terapie intensive, 7. I guariti in più sono 262 (68.724); -29 in isolamento domiciliare (3.346). Gli attualmente positivi sono 3.477 (- 27).
    In Calabria, ad oggi – secondo quanto riporta il quadro giornaliero dell’epidemia da Covid-19 comunicato dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione – il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.031.398. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 73.454.
    Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro, Casi attivi 275 (16 in reparto, 1 in terapia intensiva, 258 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10.400 (10.253 guariti, 147 deceduti); Cosenza: Casi attivi 1.026 (40 in reparto, 3 in terapia intensiva, 983 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 23.255 (22.674 guariti, 581 deceduti); Crotone: Casi attivi 280 (5 in reparto, 0 in terapia intensiva, 275 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6.748 (6.646 guariti, 102 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 1.472 (33 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1.437 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 23.455 (23.108 guariti, 347 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 176 (4 in reparto, 1 in terapia intensiva, 171 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 5.617 (5.525 guariti, 92 deceduti).
    Inoltre, l’Asp di Catanzaro comunica 26 nuovi soggetti positivi di cui 3 fuori regione ed un guarito fuori regione; l’Asp di Crotone 28 nuovi soggetti positivi di cui 9 migranti; l’Asp di Cosenza 68 guariti tra i fuori regione, di cui, 66 in precedenza considerati persi al follow-up e l’Asp di Reggio Calabria 5 nuovi soggetti positivi residenti fuori regione.