E’ stato multato e, per questo, ha aggredito un ausiliare della sosta prendendolo a calci e pugni. Il fatto è accaduto  in via Paolo Borsellino e Giovanni Falcone in Camigliatello Silano, località turistica della Sila cosentina, ieri nella giornata di ferragosto. L’ausiliare della sosta è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso, dove ha avuto una prognosi di sei giorni.

L’aggressore, era stato anche invitato dall’ausiliare della sosta a pagare il parcheggio, ma non curante della richiesta una volta posteggiata l’auto, nel parcheggio con le strisce blu, ha fatto finta di niente. Una volta ritornato ha trovato la multa sul parabrezza e si è diretto dapprima con fare minaccioso verso lo stesso ausiliare e poi una volta levatosi la maglietta lo ha aggredito con calci e pugni.