Dopo il 2-2 al 120′, errori dal dischetto condannano i lombardi

16 AGO, ROMA – Il Crotone si è qualificato per i 16/i di finale di Coppa Italia battendo ai rigori il Brescia dopo che i tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sul 2-2.
    Calabresi in vantaggio al 26′ con Vulic, poi i lombardi rimontano a inizio ripresa con Van de Looi (1′) e Bajic (22′) prima del 22 firmato da Mulattieri (32′).

Il risultato non cambia più e dal dischetto il Crotone si impone 4-1. Al prossimo turno affronterà l’Udinese.