Cosenza cresce insieme

La candidata sindaca ha dato avvio ufficialmente alla campagna elettorale nel corso di una conferenza stampa in cui sono stati presentati il simbolo e lo slogan

17 AGO, COSENZA – www_la Calabria vista dalle donne pronta con candidata sindaca e programma. Si è svolta oggi pomeriggio nella sede di CaffèKosenza la conferenza stampa di presentazione della candidata sindaca Bianca Rende.  La consigliera comunale uscente nel corso dell’incontro, riservato ai giornalisti, ha dato avvio ufficialmente alla competizione elettorale presentando il logo stilizzato realizzato con dei cerchi concentrici colorati e lo slogan ‘Cosenza cresce insieme’ che caratterizzerà l’intera campagna elettorale.

Cosenza – ha dichiarato Bianca Rende – si prepara a rinnovare la propria rappresentanza comunale. All’indomani di una pandemia e di una dichiarazione di dissesto finanziario che costituirà, nei fatti, una seria ipoteca sui bilanci comunali e sulla tassazione dei residenti, questa tornata elettorale rappresenta per la città un’occasione straordinaria per ripensare e immaginare la propria vision e il proprio futuro”.

Bisogna immaginare e disegnare – continua – una città capace di fornire protezione, garantire diritti, includere gli sguardi dei più fragili, dare voce alle minoranze, abilitare le persone, qualsiasi sia la loro condizione, ad evolvere individualmente e collettivamente. Una città che abbandoni nelle sue scelte i luoghi comuni, le scorciatoie, ma ambisca sempre più a sperimentare, innovare, ricercare, in un processo inclusivo e democratico, le azioni amministrative da adottare, guardando e confrontandosi con le realtà e comunità che hanno già adottato approcci e respiri simili”.

Sostenuta e proposta da www_la Calabria vista dalle donne -associazione cresciuta e consolidatosi in questi anni di presenza, azione e rappresentanza di una visione della politica in cui centrale è la comunità e il tema della relazione e dell’interrelazione tra soggetti, interessi collettivi e la loro sostenibilità – rafforzata dall’ingresso di nuove energie civiche e sociali, Bianca Rende si pone a guidare una coesa squadra che con entusiasmo, coinvolgimento e attiva partecipazione, mira  a una Cosenza che cresce, nel segno della discontinuità e del ribaltamento degli schemi che fin qui l’hanno diretta.

L’esperienza politica fin qui maturata mi ha convinto ad accettare la candidatura per rafforzare il lavoro svolto in questi anni. A partire dalla coerenza con un mio posizionamento che è politico ma anche di formazione e culturale assolutamente inconciliabile con quanto in questi dieci anni è stato espresso dall’amministrazione Occhiuto e come i miei 5 anni di opposizione consiliare segnano e testimoniano. Una scelta di campo inequivocabile che nel rinnovamento della forme della partecipazione e inclusione democratica trova il suo fondamentale assunto etico. L’impegno per il territorio, l’attenzione per le donne, per un equo e solidale accesso ai diritti di cittadinanza e benessere, insieme alla legalità e alla trasparenza, sono i capisaldi del mio agire quotidiano che porto con me in questa nuova avventura, in cui già molte energie e forze, della cultura, della accademia, del mondo produttivo e del sociale, guardano con interesse e con speranza.  La mia sarà l’amministrazione dell’ascolto e del confronto costante e, con l’aiuto di tutti i cittadini, vogliamo continuare a trasformare la città che amiamo, nella città che vogliamo”.

Perché

Cosenza cresce insieme.