18 AGO – COSENZA – Accolgo con molto piacere l’attestato di stima di Gustavo Coscarelli, candidato a sindaco alle ultime amministrative con il Movimento 5 Stelle. Il suo apprezzamento alla mia persona e quindi al progetto “Cosenza2050”, mi inorgoglisce e mi carica di maggiori responsabilità. Il professionista, il politico, l’uomo Coscarelli – autorevole componente dei M5S – coglie lo spirito propositivo del progetto che mettiamo a disposizione di Cosenza.

La nostra città ha necessità di mettere fine alla politica della contingenza, per dare spazio ad una politica visionaria e aperta al futuro. La scelta delle ultime settimane, da parte del PD e di tutte le forze del centrosinistra, di sostenere la mia candidatura a sindaco di Cosenza delinea una sintesi che avvia la costruzione di un percorso comune ed unitario. Percorso che guarda ad una coalizione di centrosinistra, già ampia e unita, a nostro sostegno con cui affronteremo la sfida delle prossime amministrative. Il mio, il nostro obiettivo è quello di allargare – sempre di più – la partecipazione al progetto Cosenza2050 a tutte le forze riformiste, democratiche e progressiste della nostra città. Il confronto, inclusivo e aperto, di cui sono portatore mira a sprigionare le migliori energie che hanno a cuore le sorti della Cosenza del futuro.