04 SET, CARIATI – A nome mio personale e dell’Amministrazione Comunale,
nel prendere atto delle motivazioni sottese alle dimissioni presentate, confermo all’assessore Maria
Elena Ciccopiedi amicizia e stima per l’impegno garantito nell’ambito della compagine
amministrativa rispetto ad una delega, quale quella del welfare locale, che era e resta complessa,
soprattutto nei comuni calabresi e meridionali.
È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco cogliendo l’occasione per sottolineare che la necessità,
fisiologica per ogni squadra e per ogni progetto politico-amministrativo, di rinnovare energie,
metodi, risorse umane, prospettive ed impegno concreto sugli obiettivi da raggiungere rappresenta
– scandisce – una chiave di lettura della stessa azione di governo, che è irrinunciabile e che la
maggioranza ha condiviso e difeso sin dalla vittoria elettorale.
Abbiamo – prosegue – tutta l’intenzione di continuare a portare avanti con ancora maggiore
determinazione tutti i progetti che, nonostante tante difficoltà intervenute, ci hanno visti
protagonisti come squadra coesa al servizio delle attese ed ambizioni della comunità e del
territorio. Riteniamo, ciò non di meno che vi siano – aggiunge – tutte le condizioni non soltanto per
proseguire lungo il percorso proficuo avviato nonostante le tante difficoltà incontrate, ma anche per
fare, attraverso un rafforzamento ed un ripensamento delle stesse modalità di rappresentanza
dell’esecutivo, un opportuno salto di livello e di qualità nella direzione della crescita della Città che
non abbiamo mai abbandonato e che da qui alla fine del mandato naturale vogliamo concretizzare
quanto più possibile.