Oggi 215 casi e una vittima, tasso di positività al 5,61%

08 SET, CATANZARO – Tornano a crescere, dopo tre giorni di stabilità, i ricoveri da Covid 19 nelle terapie intensive della Calabria. I nuovi ingressi sono 3, due a Catanzaro ed uno a Cosenza, per un totale di 16 ricoverati.

 Lieve flessione (-2), nel saldo tra uscite e nuovi ingressi, nei reparti di area medica che adesso ospitano 179 persone.
    I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono stati 215 contro i 245 di ieri ma a fronte di un minor numero di tamponi fatti, 3.834 contro 4.903. Il tasso di positività è così salito dal 5 al 5,61%. Le vittime salgono a 1.339 (+1). I casi attivi sono 5.020 (-63), gli isolati a domicilio 4.825 (-64) ed i nuovi guariti 277. Ad oggi sono stati fatti 1.112.423 tamponi con 79.805 positivi.
    Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Catanzaro: casi attivi 254 (24 in reparto, 4 in terapia intensiva, 226 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10.833 (10.684 guariti, 149 deceduti). Cosenza: casi attivi 1.429 (45 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1.380 in isolamento domiciliare); casi chiusi 24.596 (23.980 guariti, 616 deceduti). Crotone: casi attivi 308 (16 in reparto, 0 in terapia intensiva, 292 in isolamento domiciliare); casi chiusi 7.264 (7.156 guariti, 108 deceduti). reggio calabria: casi attivi 2.364 (83 in reparto, 8 in terapia intensiva, 2.273 in isolamento domiciliare); casi chiusi 25.435 (25.072 guariti, 363 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 306 (9 in reparto, 0 in terapia intensiva, 297 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.927 (5.831 guariti, 96 deceduti).