Quasi tutti vaccinati, nessuno ha sviluppato sintomi gravi

08 SET, BOCCHIGLIERO – Un nuovo focolaio da Covid 19 si è sviluppato in una residenza per anziani in provincia di Cosenza. Si tratta di dodici ospiti e tre operatori di una Rsa a Bocchigliero risultati positivi al Covid-19 ai test antigenici.


    Al momento, nessuno all’interno della residenza ha sviluppato gravi sintomi della malattia e la quasi totalità degli ospiti e del personale è stato sottoposto nei mesi scorsi al vaccino anti-covid. La situazione è monitorata dall’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza che ha inviato sul posto un pool di sanitari per accertarsi delle condizioni degli ospiti e avviare tutte le procedure previste per contenere l’eventuale diffusione del virus.