Accusati di furto aggravato. I controlli effettuati dai carabinieri

13 SET, CROTONE – I carabinieri del Comando provinciale di Crotone hanno denunciato in stato di libertà quattro persone con l’accusa di furto aggravato dopo che i militari hanno scoperto che si erano allacciate abusivamente alla rete idrica.
    Tre dei denunciati risiedono a Mesoraca, mentre il quarto é di Isola Capo Rizzuto.

Tra i denunciati figura un professionista che aveva realizzato l’allaccio abusivo sia nella propria abitazione che nel proprio studio.
    I controlli sono stati effettuati dai carabinieri insieme al personale della Congesi, l’azienda incaricata della gestione del servizio idrico integrato in provincia di Crotone.