16 SET, COSENZA – La candidatura di Franz Caruso è il frutto di un lavoro e di un confronto avviato con tutta la coalizione di centrosinistra ed è sostenuta da una grande spinta che proveniva dalle più importanti energie e professionalità della città.

Un investimento politico, un laboratorio politico per Cosenza, città dalla consolidata tradizione socialista, e per un impegno rinnovato per la Calabria ed il mezzogiorno d’Italia. Un laboratorio in cui il centrosinistra sa stare insieme, dialogare e vincere a sostegno di un candidato sindaco autorevole e credibile. Per questo ringrazio Francesco Boccia, Enrico Letta e gli alleati della coalizione che hanno raccolto la nostra disponibilità e quella di Franz per avviare un nuovo progetto per Cosenza ed invertire la rotta nel governo di questa città, mortificata da anni di incompetenza e miopia dell’amministrazione di centrodestra.

Franz ha un programma chiaro – ha dichiarato Enzo Maraio, Segretario Nazionale Psi – trasparente e soprattutto sostenibile, che ha l’obiettivo di riposizionare Cosenza come città importante della Calabria e del Sud. Interpretiamo valori antichi ed abbiamo le idee chiare sulle priorità e sugli investimenti da fare su lavoro, giovani, centralità delle periferie, cultura, sport, servizi, sanità e sociale.