Tre decessi, aumentano di un’unità ricoveri in reparti

02 OTT, CATANZARO – Tre decessi; aumento di un’unità dei ricoveri nei reparti di cura ((totale 142) mentre restano stabili quelli nei reparti di rianimazione, fermi a 15; tasso di positività in diminuzione, da 4,83% a 3,93, così come i nuovi contagiati, che passano da 150 a 128, con 3.253 tamponi eseguiti (totale 1.198.994). Il totale dei decessi, con i tre di oggi, raggiunge quota 1.411.

In calo di 68 gli attualmente positivi (dato complessivo 3.447), mentre gli isolati a domicilio si riducono di 69 (ieri lo stesso dato era di 136). Le persone risultate positive sono, complessivamente, 84.046. Questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid19 comunicati dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Calabria e riportati dal Bollettino quotidiano diramato dalla Regione.
    Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti.
    – Catanzaro: casi attivi 173 (15 in reparto, 5 in terapia intensiva, 153 in isolamento domiciliare); casi chiusi 11.232 (11.078 guariti, 154 deceduti).
    – Cosenza: casi attivi 1.331 (28 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1.300 in isolamento domiciliare); casi chiusi 26.038 (25.395 guariti, 643 deceduti).
    – Crotone: casi attivi 235 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 220 in isolamento domiciliare); casi chiusi 7.891 (7.777 guariti, 114 deceduti).
    – Reggio Calabria: casi attivi 1.274 (78 in reparto, 6 in terapia intensiva, 1.190 in isolamento domiciliare); casi chiusi 28.232 (27.838 guariti, 394 deceduti).
    – Vibo Valentia: casi attivi 103 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 99 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.268 (6.170 guariti, 98 deceduti)