Bloccati dai carabinieri dopo un inseguimento sulla statale 106

04 OTT, SATRIANO – Due giovani, di 20 e 23 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Satriano al termine di un lungo inseguimento lungo la statale 106 dopo essere stati trovati in possesso di 660 grammi di cannabis indica.
    I due, di Montepaone e di Serra San Bruno, erano fermi a bordo della loro auto in un parcheggio a Satriano Marina quando i carabinieri di pattuglia, insospettitisi hanno deciso di controllarli.

Non appena i due si sono accorti che i militari stavano per fermarli sono fuggiti. Ne è scaturito un inseguimento, durante il quale dalla vettura è stato gettato dal finestrino una busta con la marijuana. Poco più avanti però i carabinieri hanno bloccato l’auto, recuperando subito la sostanza stupefacente risultata essere poi marijuana.
    I giovani sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.