RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

10 OTT – COSENZA – Da sindaco di questa città lavorerò per affermare i valori della legalità e trasparenza in materia di appalti pubblici. Sul tema della legalità non farò sconti a nessuno; la mia storia personale, professionale e politica è stata e sarà sempre in linea con il rispetto delle regole e non farò passi indietro rispetto a questa impostazione. Gli appalti pubblici che il Comune di Cosenza indirà per il futuro saranno improntati sempre nel pieno ed aderente rispetto della legislazione in materia, con una selezione degli operatori, sulla base dei principi di lealtà e correttezza degli stessi, sulla trasparenza delle procedure cosi come previsto dal legislatore, ma soprattutto sulla verifica puntuale e rigorosa dei requisiti tecnici e antimafia dei partecipanti. Verrà garantito inoltre il “principio di rotazione negli appalti pubblici” che, come prescrivono le norme vigenti, impediscono alla P.A. di instaurare rapporti di lavoro sempre con il medesimo fornitore. Cosenza in questi anni ha vissuto una confusionaria “cantierizzazione” che ha comportato notevoli disagi per la città. La nuova amministrazione lavorerà per manutenere e programmare le nuove opere della città rispettando le esigenze dei cittadini e non intralciando il normale svolgimento della vita quotidiana della comunità. Il disagio creato dai perenni cantieri della città, soprattutto per le manutenzioni ordinarie, saranno effettuati in orario notturno e durante i weekend per limitare i disagi e l’impatto sulla viabilità cittadina.

Franz Caruso