Condannato all’ ergastolo dalla Corte assise appello di Reggio Calabria

G15 OTT, GIOIA TAURO – E’ stato arrestato dai carabinieri a Gioia Tauro Placido Giacobbe, di 45 anni, condannato all’ergastolo dalla Corte d’assise d’appello di Reggio Calabria per l’omicidio di Arcangelo Pelaia, di 37 anni, avvenuto nel giugno del 2013 a Giffone, nel Reggino.
    Pelaia, secondo quanto é emerso dalle indagini dei carabinieri, fu ucciso per vendetta perché nel luglio del 2005 sarebbe stato uno dei responsabili del duplice omicidio di Leonardo e Saverio Giacobbe, quest’ultimo fratello di Placido.


    L’arresto di Placido Giacobbe é stato fatto dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dagli stessi giudici che lo hanno condannato all’ergastolo.