Trovati dai carabinieri altri animali vivi tenuti in gabbie

16 OTT, DELIANUOVA – I carabinieri hanno sequestrato a Delianuova, nel Reggino, le carcasse di 235 ghiri tenute in sacchetti di plastica conservati in un congelatore da tre persone che sono state arrestate con l’accusa di cattura ed uccisione di animali di specie protetta.
    I militari, nell’ambito del medesimo servizio, hanno anche trovato numerosi esemplari di ghiri vivi che erano tenuti in gabbie.


    I tre arrestati sono anche accusati di produzione di sostanze stupefacenti perché ritenuti i responsabili di una coltivazione di marijuana, composta da 730 piante, che era stata avviata su un terreno comunale.
    Gli arresti sono stati fatti dai carabinieri di Delianuova e dello Squadrone eliportato cacciatori “Calabria” in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip di Palmi su richiesta della Procura della Repubblica