20 OTT, COSENZA – Per un weekend si parlerà di finanza ed economia al Piccolo Festival della Microfinanza in programma dal 22 al 24 ottobre in uno dei borghi più belli della regione, Fiumefreddo Bruzio.
Al centro della tre giorni i temi del microcredito, della ripartenza dei piccoli imprenditori dopo il Covid e del ripopolamento dei borghi, perché un’altra economia, inclusiva e giusta, è possibile. 

Realizzata nell’ambito dell’European Microfinance Day e con il supporto di main partner autorevoli come l’Ente nazionale per la microfinanza, la Fondazione Carical e la BCC Mediocrati, la manifestazione, promossa dall’Istituto di Studi e Ricerche Sociali Ermanno Gorreri, è alla sua prima edizione e vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Fabrizio Barca. 
In allegato il comunicato stampa e il programma del festival.