Il trevigiano Aldo Campeol aveva 93 anni

30 OTT, TREVISO – E’ scomparso a Treviso, all’età di 93 anni, Ado Campeol, patron dello storico ristorante ‘Alle Beccherie’, nel quale nacque alla fine degli anni ’60 la ricetta del Tiramisù, il dolce al cucchiaio più famoso nel mondo.

L’invenzione del dolce, rivendicata negli anni anche da altri, non venne mai brevettata dalla famiglia Campeol, e ciò favorii il fiorire di varie ricette e ricostruzioni sulla sua origine.


    Tuttavia il primo gastronomo a scrivere sull’allora quasi sconosciuto Tiramisù, Giuseppe Maffioli, nel 1981, storicizzò la sua nascita alle Beccherie.
    Anche il governatore del Veneto Luca Zaia ha espresso il proprio cordoglio per la scomparsa del ristoratore trevigiano. “Con Aldo Campeol – ha detto – – Treviso perde un’altra stella della sua storia enogastronomica, La sua lunghissima attività di ristoratore, e le sue Beccherie, hanno attraversato decenni della trevigianità migliore, fatta di accoglienza e qualità, e di quel sorriso garbato che sul suo volto non mancava mai”.