Il 24enne Lasala è stato ucciso con una coltellata due giorni fa

01 NOV, BARI – Due persone sono state sottoposte a fermo per l’omicidio del 24enne Claudio Lasala, ucciso a Barletta con una coltellata, nella notte tra il 29 e il 30 ottobre, a seguito di un litigio in un bar.

I due rispondono di omicidio volontario aggravato dai futili motivi.

Si tratta di un 20enne e di un 18enne, quest’ultimo ritenuto l’esecutore materiale dell’accoltellamento mortale.