Blitz nel quartiere Ciccarello a Reggio Calabria. I carabinieri, in collaborazione con i colleghi dello squadrone eliportato Cacciatori di Calabria, le unità cinofile e la sorveglianza aerea di un elicottero dell’8° elinucleo di Vibo Valentia, hanno portato a seguito una serie di perquisizioni, nell’ambito delle quali sono state rinvenute armi e droga.

Ben 400 le dosi da un grammo di cocaina, nascoste sotto le tegole del tetto di una palazzina insieme ad un bilancino e materiale per il confezionamento, 480 grammi di marijuana “conservati” in un’aiuola condominiale, un fucile a canne mozze calibro 12, con regolare matricola all’interno di un rudere abbandonato. Le attività, hanno permesso di trovare anche cinque autovetture e un motociclo rubati. I militari dell’Arma, hanno, inoltre, denunciato un minorenne trovato in possesso di quindici cartucce calibro 12 e due pistole scacciacani a salve ma senza il tappo rosso. Materiale tutto sottoposto a sequestro, mentre il ragazzo è stato anche segnalato perché deteneva della marijuana. L’intero sequestro dello stupefacente ha consentito di sottrarre tra i 18 ed i 20 mila euro di profitto alle tasche della criminalità.