Valorizzate le eccellenze delle comunità albanofone calabresi e personalità che si sono distinte nei vari settori economici, sociali e professionali, che hanno contribuito alla promozione della cultura delle varie comunità arbëreshë e allo sviluppo del territorio di riferimento.  Per la prima edizione, targata 2021, il Club Lions ha scelto come settore d’interesse quello dell’agricoltura e della filiera agroindustriale che rappresenta il settore trainante dell’economia comprensoriale. Il Galà di premiazione si svolgerà nell’ambito di una manifestazione celebrativa che si terrà venerdì 12 novembre, a partire dalle ore 17:00, presso la nuova Accademia del gusto della Filiera Madeo, sita a San Demetrio Corone, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Il programma verterà su un interessante talk, dal tema “Fare Impresa in Calabria tra storia e innovazione: giovani e nuove opportunità”, cui prenderanno parte il presidente della Camera di commercio di Cosenza, Klaus Algieri, il presidente della Bcc Mediocrati, Nicola Paldino, il docente di economia aziendale dell’Università Magna Graecia di Catanzaro e I° vice governatore del distretto 108 YA, Franco Scarpino, il Direttore Generale dell’Arsac, Bruno Maiolo, il consigliere regionale, Gianluca Gallo, il governatore del Distretto Lions 108 YA, Francesco Accarico. I lavori della tavola rotonda, saranno coordinati e moderati dal direttore dell’Accademia nazionale italiana tradizioni alimentari, Valerio Caparelli.

L’evento, si aprirà con i saluti di rito, successivi all’ascolto degli inni e degli scopi del Lionismo. Interverranno, Ernesto Madeo, sindaco di San Demetrio Corone, Pierpaolo Viteritti, presidente zona XX, Francesco Calà, presidente IX circoscrizione, Nicola Clausi, Past governatore del distretto 108YA, Pasquale Bruscino, II° vice governatore del distretto 108 YA, Papas Pietro Lanza, Protopresbitero e vicario generale dell’Eparchia di Lungro. Sono previsti anche due importanti interventi in videoconferenza: quello di Genci Hamza, presidente del Lions Club Tirana Eagle, già governatore della zona Kosovo/Albania, e quello di Elena Appiani, direttrice internazionale e membro del Cda per il biennio 2021-23 del Lions club international.

Ad Antonio Mondera, Presidente del Lions Club Arberia, l’attesa presentazione del Premio Arberia 2021, consistente in un’opera del Maestro Silvio Vigliaturo, che consegnerà insieme al Governatore del Distretto Lions 108YA, Francesco Accarico. La consegna del Premio anticiperà la chiusura dei lavori, che prima del congedo dai presenti prevede un importante momento solidale, con l’estrazione di una pregiata collana, opera del Maestro orafo Michele Affidato, da assegnare a seguito di una raccolta fondi promossa dal Lions Club Arberia, il cui ricavato servirà a promuovere iniziative di solidarietà organizzate dal Club e per sostenere la Fondazione Internazionale Lions Lcif.