È stato fermato dai carabinieri di Montalto Uffugo il pirata della strada che ieri, intorno alle ore 18:00, ha investivo e ucciso una donna di 27 anni, per poi scappare senza prestare soccorso.

Subito dopo l’incidente, i militari dell’arma hanno avviato le indagini. In breve tempo, sono  riusciti ad identificare l’uomo, un 31enne residente a Montalto Uffugo. Una volta fermato, il giovane avrebbe dichiarato di non essersi accorto di nulla e di aver sentito solo un tonfo, pensando di aver preso una buca.

La ragazza, stava camminando in compagnia di un’altra persona lungo il ciglio della strada, in via Mascagni, quando è stata investita da un furgone. Trasportata d’urgenza in ospedale è deceduta poco dopo il suo arrivo.