Tasso positività al 3,51%.Stabili ricoveri,-1 in intensiva

16 NOV, CATANZARO – Tre nuovi decessi e 152 contagi (in risalita rispetto a ieri quando erano 120), nelle ultime 24 ore in Calabria.

Resta praticamente stabile il tasso di positività, 3,51% (era al 3,56) con 4.327 tamponi eseguiti.

Le vittime, due a Reggio e una a Catanzaro, portano il totale dei deceduti dall’inizio della pandemia a 1.470. Nessun aumento tra i ricoverati nei reparti di cura che sono 117 e uno in meno nelle terapie intensive (11). I guariti sono 149 (84.836), mentre c’è un solo isolato a domicilio in più (3.590) e 3.718 attualmente positivi, stesso dato di ieri.
    In Calabria, ad oggi – riportano i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria – il totale dei tamponi eseguiti è pari a 1.365.854 e le persone risultate positive al Coronavirus sono 90.024.
    Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 256 (14 in reparto, 5 in terapia intensiva, 237 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 11.574 (11.413 guariti, 161 deceduti); Cosenza: Casi attivi 1.573 (49 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1.519 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 27.306 (26.642 guariti, 664 deceduti); Crotone: Casi attivi 184 (9 in reparto, 0 in terapia intensiva, 175 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 8.695 (8.579 guariti, 116 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 1.300 (37 in reparto, 1 in terapia intensiva, 1.262 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 30.469 (30.054 guariti, 415 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 285 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva, 278 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6936 (6832 guariti, 104 deceduti).