Incanto e magia per la seconda edizione dell’evento dedicato agli sposi e alla promozione della Calabria nel destination wedding, trainante settore turistico-economico

19 NOV, COSENZA – Il giorno più bello da vivere nel periodo più magico dell’anno. Torna “Weekend in White”, l’evento dedicato agli sposi di tutta la regione che mira alla promozione della Calabria nell’ambito del destination wedding, importante comparto turistico ed economico.

La manifestazione, organizzata dal pluripremiato wedding planner Danilo Di Marco, si terrà per la sua seconda edizione da venerdì 17 a domenica 19 dicembre presso il Baccus Palace di Luzzi, location scelta appositamente per accogliere futuri sposi e curiosi del mondo della cerimonia.

Il programma dell’evento, che verrà presentato in conferenza stampa i primi di dicembre, vedrà l’apertura della manifestazione, a partire dalle ore 17.30, con il premio “Artisti eccellenze calabresi”, dell’omonima associazione guidata dalla presidente Anna Maria Schifino.

Sabato 18 e domenica 19, le sale del Baccus saranno aperte a partire, rispettivamente, dalle ore 16.30 e dalle ore 9.30 fino alle ore 21.00, affinché tutti i visitatori possano lasciarsi guidare dalle magiche atmosfere che renderanno indimenticabile il giorno del matrimonio.

Dalle bomboniere ai fiori, dalle auto d’epoca alla musica passando per fotografi, videomaker, confetti, location e, ovviamente, gli abiti: ogni angolo della location ospiterà i migliori professionisti rigorosamente calabresi e le più importanti firme del settore.

L’evento, unico in tutta la regione, sarà un’importante kermesse dedicata sì alle coppie ma in grado anche di accendere i riflettori su un fenomeno in continua evoluzione che, soprattutto dopo il Covid, ha subito numerose perdite oltre a veri e propri stravolgimenti.

Nel corso del weekend sarà possibile approfittare della presenza dei professionisti per consulenze e consigli e godere dell’esperienza di vere e proprie eccellenze del settore economico tra i più fruttuosi.

Un’occasione, quindi, non solo per chi ha già in programma di sposarsi, ma una manifestazione anche per chi vuole conoscere più da vicino il mondo del wedding come fenomeno in crescita che coinvolge luoghi, persone ed emozioni.