Il tasso risale al 4,68%.Tre ricoveri nei reparti ,-1 in intensiva

20 NOV, CATANZARO – Nuovo sensibile aumento dei contagi in Calabria: sono 230, ieri erano 162, i nuovi positivi riscontrati nelle ultime 24 ore, con 4.918 tamponi eseguiti e un tasso che dal 2,96 sale al 4,68%.

Un decesso, in provincia di Cosenza, che porta il totale delle vittime a 1.480.

Salgono i ricoveri nei reparti di cura, +3 (114), mentre calano di uno quelli in terapia intensiva (11). I guariti sono 125 (85.540); 104 in più gli attualmente positivi (3.791) e gli isolati a domicilio, 102 (3.666).
    In Calabria, ad oggi – riportano i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione – il totale dei tamponi eseguiti ammonta a 1.385.623 e le persone risultate positive al Coronavirus sono 90.811.
    Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro Casi attivi 312 (13 in reparto, 5 in terapia intensiva, 294 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 11.611 (11.449 guariti, 162 deceduti); Cosenza: Casi attivi 1.502 (47 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1.451 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 27.588 (26.919 guariti, 669 deceduti); Crotone: Casi attivi 172 (5 in reparto, 0 in terapia intensiva, 167 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 8.754 (8.636 guariti, 118 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 1.341 (36 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1.303 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 30.751 (30.334 guariti, 417 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 340 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 330 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6.981 (6.877 guariti, 104 deceduti).