L’Alto Ufficiale, accolto dal comandante regionale, generale di brigata, Guido Mario Geremia, ha incontrato i comandanti provinciali e del reparto operativo aeronavale, nonché una nutrita rappresentanza di ufficiali e personale Isaf in servizio presso i reparti della città e della provincia, unitamente ai delegati della rappresentanza militare e ad alcuni membri dell’associazione nazionale finanzieri in congedo di Catanzaro e Lamezia Terme.

“Nel corso dell’incontro – si legge in una nota stampa – il generale Geremia, nell’ambito del briefing istituzionale, ha illustrato al comandante interregionale i più importanti aspetti relativi alla gestione del personale ed alla logistica, soffermandosi sulle principali attività operative svolte dai reparti dipendenti, con particolare riferimento al contrasto della criminalità organizzata e dell‘evasione, nonché alla tutela della spesa pubblica, facendo il punto sulle più importanti attività investigative concluse ed in corso di esecuzione”.

Il Generale Lopez ha espresso parole di apprezzamento per l’incessante impegno, la professionalità e l’altissimo senso del dovere dimostrati, ogni giorno, dalle donne e dagli uomini della guardia di finanza nella tutela della legalità in Calabria e nel contrasto ad ogni forma di sleale concorrenza nei confronti di quegli operatori corretti e rispettosi delle norme. Successivamente, l’autorità in visita si è recata presso l’oratorio dell’arciconfraternita del Santissimo Rosario, recentemente consacrato all’uso liturgico a disposizione del corpo, e presso il nuovo poliambulatorio del comando regionale Calabria sito presso la Caserma “Soveria Mannelli” sede del comando provinciale di Catanzaro.