Una vasta area depressionaria, di origine atlantica, determinerà il persistere di un flusso di correnti sud – occidentali umide e instabili sulla nostra penisola che porteranno ancora maltempo, specie a ridosso delle aree tirreniche centro – meridionali, associate ad una sostenuta ventilazione proveniente dai quadranti occidentali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte,  ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Previsto, sempre per la giornata di domani, il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori tirrenici di Calabria centro – settentrionale, Basilicata e Campania. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e locali forti raffiche di vento.

Molti comuni calabresi, in provincia di Cosenza, hanno deciso, anche per la giornata di domani, la chiusura degli istituti scolastici. Si tratta di Cosenza, Rende, Paola, Rogliano, Belvedere Marittimo,Santa Maria del Cedro, Sant’Agata D’Esaro, Tortora, Diamante, Cetraro, Mangone, Celico, Castrolibero, Scalea.