È successo all’aeroporto Lamezia Terme dove un 30enne, in procinto di imbarcarsi sul volo per Malpensa, è stato denunciato per sostituzione di persona. Un agente della Polizia di frontiera, presente al varco di accesso delle partenze, dove, il personale della Sacal verifica le carte d’imbarco e i green pass di tutti i passeggeri, si è insospettito e ha effettuato un controllo.

In seguito, ha scoperto che l’uomo stava tentando di usare un green pass di un’altra persona per superare i controlli anticovid e di imbarcarsi sul volo diretto a Milano.