10 DIC, AMANTEA – Si è tenuta nei giorni scorsi la prima Convention dei dirigenti regionali del SIM Carabinieri Calabria, nella fantastica location del grand hotel “Villaggio la Principessa” di Amantea. L’evento ha visto la presenza di tante autorevoli personalità civili e militari e, in particolare, quella del Segretario Generale del Sim Carabinieri Antonio Serpi che, nonostante i numerosi impegni istituzionali, non ha voluto mancare a questo importante incontro con i suoi Carabinieri di Calabria, dimostrando ancora una volta l’enorme affetto che nutre per la terra Calabria e per il Segretario Nazionale Antonio Aprile.

Aprile, insieme al Segretario Generale Serpi, al Vice Presidente Nazionale Cav. Claudio Galioto, all’Avv. Giuseppe Bivona Capo Ufficio Nazionale Disciplina, al Segretario Generale Regionale Dott. Giuseppe Grillo ed all’ Aggiunto Dott. Onofrio Massarotti, sono stati i relatori della prima fase del Congresso in cui si è parlato esclusivamente del SIM Carabinieri.

 Nella seconda parte della convention, moderata dalla giornalista Mafalda Meduri,  si sono alternati numerosi interventi degli esperti legali vicini al SIM Carabinieri Calabria, come il Prof. Flavio Ponte docente di Diritto del Lavoro dell’Unical di Cosenza con una interessantissima lectio magistralis sul codice dell’ordinamento militare, l’Avv. Sabrina Rondinelli Dottore di ricerca in Procedura Penale dell’Università “La Sapienza” di Roma e coautrice con Catello Maresca del Codice Antimafia, l’Avv. Achille Morcavallo, Dottore di ricerca in Diritto Amministrativo presso l’Università “La Sapienza” di Roma e l’Avv. Luigi Caravita, esperto in Diritto Amministrativo e Diritto del Lavoro il quale, nell’occasione, ha anche presentato il “Programma di Formazione dei Dirigenti del Sim Carabinieri Calabria”, unico nel suo genere che potrà divenire modello da seguire a livello nazionale attraverso la piattaforma della Fondazione Forense della provincia di Cosenza per il tramite del Prof Claudio De Luca.

Sono inoltre intervenuti i rappresentanti di alcuni dei partner del SIM Carabinieri Calabria come il Dott. Pierpaolo Lirangi di Progetto Finanze ed il Dott. Carlo Spina, Responsabile sede Unipegaso Cosenza i l’ing. Ferdinando Verardi professore associato Unipegaso;  ha concluso la convention il Dott. Sisto Milito, Dirigente Medico Asp Cosenza ed Ufficiale Medico al quale, insieme al Segretario Generale Antonio Serpi, è stata consegnata una targa ricordo per il loro impegno profuso in favore dei Carabinieri del SIM Calabria.