La distribuzione è stata affidata ai volontari di Fondazione Telethon, Uildm, Avis, Anffas, Unpli, Azione Cattolica e altre associazioni per sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

“La ricerca dona. Dona per la ricerca”. È questo l’invito che Fondazione Telethon rivolge ai cittadini per continuare a partecipare alla grande catena di solidarietà e sostenere la ricerca. Grazie ad essa, infatti, è possibile donare speranze, terapie e futuro a tutte le persone con una malattia genetica rara e alle loro famiglie.

“Una campagna – si legge in una nota stampa – che sottolinea i doni della ricerca per tutti e l’importanza di sostenerla in un percorso di sviluppo e progresso dell’intera comunità. Il simbolo del Dna, rappresenta la fiducia di tutti i donatori che credono nella ricerca scientifica Telethon, che sta consentendo di donare diagnosi, terapie e cure alle persone con malattie rare. Chi vorrà supportare la ricerca Telethon potrà donare per ricevere il Cuore di cioccolato, disponibile nella versione fondente e al latte, senza glutine, e al latte con granella di biscotto, come ringraziamento per una donazione minima di 12 euro. I Cuori di cioccolato, sono prodotti in esclusiva per Fondazione Telethon dall’azienda torinese Caffarel, che vanta una storia pluricentenaria nell’arte cioccolatiera, con grande attenzione alla qualità degli ingredienti e alla selezione delle materie prime”.

Anche nelle piazze calabresi saranno disponibili i cuori di cioccolato per sostenere la ricerca. Sarà possibile cercare le piazze in cui saranno presenti i volontari visitando il sito www.telethon.it. È anche possibile partecipare in prima persona alla campagna come volontario telefonando al numero 06.44015469 o scrivendo un’e-mail all’indirizzo volontari@telethon.it.