Inaccettabile la situazione delle emergenze sanitarie nell’alto Tirreno cosentino e che l’elisoccorso sia l’unico mezzo dotato di medico a bordo per soccorrere i cittadini in situazione di particolare gravità. Faccio appello al presidente Occhiuto affinché intervenga immediatamente per mettere fine a questa situazione”. E’ quanto afferma il Consigliere con delega al Welfare, Ornella Perrone. “Abbiamo avuto ieri – ha dichiarato – l’ennesimo caso di un nostro concittadino per il quale si è reso necessario un soccorso immediato a causa di una caduta traumatica. Come troppo spesso accade non è stato possibile l’intervento di un’ambulanza con medico a bordo il che ha reso necessario l’intervento dell’elisoccorso. Non è ammissibile che l’eccezionalità, in un territorio così vasto e densamente abitato, o sia ormai la norma. Sappiamo – dice ancora il Consigliere Perrone –  che il Presidente Occhiuto, nella sua veste di commissario ad acta, è impegnato nel riordino delle problematiche che affliggono la sanità regionale, e a lui chiedo di porre questa tra le priorità del suo programma. Glielo chiedo io e glielo chiede con forza tutto un territorio stanco di precarietà e di insicurezza per la salute dei cittadini”.