14 DIC, COSENZA – Il Sindaco Franz Caruso ha rivolto un encomio ai vigili urbani che nei giorni scorsi sono prontamente intervenuti all’interno dei giardini pubblici “Matilde Serao”, di fronte alle scuole elementari di via Roma, per prestare le dovute cure ad una signora senza tetto, di origini argentine, che infreddolita per le basse temperature, ha chiesto di ricevere, se era possibile, un sacco a pelo senza richiedere null’altro. Ad avvertire il Sindaco del bel gesto degli operatori della Polizia Municipale è stato il consigliere comunale Francesco Turco. L’Ispettore Luca Tricò,  accortosi della presenza della signora, pur non in servizio in quel momento, ha richiesto l’intervento di una pattuglia. Sul posto si sono recati gli istruttori Francesco Viviani, Andrea Donato e Michele Berlingieri che hanno prontamente fornito il loro aiuto, dapprima recandosi in un negozio di articoli sportivi, dove hanno comprato il sacco a pelo e provvedendo successivamente a fare una colletta per garantire alla signora di poter acquistare qualche bene di prima necessità.

“Il nobile gesto compiuto dai nostri operatori di Polizia Municipale – ha detto il Sindaco Franz Caruso – va sottolineato e rimarcato. Sono questi gesti solidali che inorgogliscono la città e che ne costituiscono il biglietto da visita. Siamo particolarmente fieri di poter contare sull’impegno e l’abnegazione di figure come queste che devono tenere alto il buon nome del corpo della Polizia Municipale e della città di Cosenza. A loro rivolgo, a nome dell’intera comunità, un plauso e insieme un particolare ringraziamento”. All’encomio del Sindaco Franz Caruso è seguito anche quello della Comandante della Polizia Municipale, ing. Alessia Loise, che ha espresso apprezzamento per il gesto di solidarietà.