“Oggi, il sottosegretario Cancelleri è tornato nuovamente in Calabria, a Villapiana, per il varo del primo impalcato del viadotto Satanasso del terzo megalotto della Statale 106. Un evento importante che testimonia non solo quanto i cantieri operativi per il terzo megalotto procedano spediti, ma anche l’attenzione da parte del Governo centrale verso un’opera fondamentale per il nostro territorio”.

È quanto dichiara la portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, Elisa Scutellà. “Lo stato di avanzamento dei lavori – ha detto – è arrivato al 25%, con una spesa che va oltre 200 milioni di euro per un opera che Anas prevede di terminare  entro la seconda metà del 2026. Non posso che ritenermi soddisfatta – afferma la parlamentare – per l’andamento delle attività avviate e per l’impegno del nostro Sottosegretario verso un’opera indispensabile per la Sibaritide e per tutti i cittadini di un territorio che necessita di infrastrutture più sicure e moderne”.