16 DIC, Lamezia Terme – Nell’ambito del programma   esercitazioni/addestramenti CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) – Esercito Italiano Anno 2021, il 14 dicembre, presso il 2° Rgt Sirio dell’Aves (Aviazione dell’Esercito) a Lamezia Terme,  tecnici provenienti dalle Stazioni Alpine Aspromonte,  Catanzaro e Sila Camigliatello del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria, sono stati impegnati in vari scenari che hanno permesso di testare ed affinare le capacità degli equipaggi EI e dei tecnici Soccorso Alpino e Speleologico. 


Garantendo l’applicazione dei protocolli condivisi di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid – 19, si è riusciti a portare a compimento con successo le attività operative prefissate.


L’ottimo risultato raggiunto evidenzia il livello di collaborazione e sinergie maturato negli anni che, attraverso una continua cooperazione, ci ha permesso e ci permetterà di affrontare nel miglior modo le missioni per il concorso della salvaguardia della vita umana.