Aumentano i ricoveri nei reparti cura (+10), in intensiva -1

20 DIC, CATANZARO – Sono 475, ieri erano 449, i nuovi contagi riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria malgrado il numero minore di tamponi eseguiti come di consueto nel fine settimana.

Due i deceduti a Reggio e a Vibo che portano il totale delle vittime a 1.550.

Il tasso di positività dall’8,86 sale al 10,23%. Non si arresta l’aumento dei ricoverati nei reparti di cura, +10 (229), uno in meno in terapia intensiva (20). Gli attualmente positivi sono 8.816 (+309) mentre i guariti 90.758 (+164); gli isolati a domicilio 8.567 (+300).
    In Calabria, ad oggi – riportano i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria – il totale dei tamponi eseguiti ammonta a 1.555.056.
    Le persone risultate positive al Coronavirus sono 101.124.
    Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: casi attivi 923 (37 in reparto, 5 in terapia intensiva, 881 in isolamento domiciliare); casi chiusi 12.214 (12.040 guariti, 174 deceduti); Cosenza: casi attivi 3.145 (95 in reparto, 7 in terapia intensiva, 3.043 in isolamento domiciliare); casi chiusi 28.739 (28.043 guariti, 696 deceduti); Crotone: casi attivi 432 (9 in reparto, 0 in terapia intensiva, 423 in isolamento domiciliare); casi chiusi 9.189 (9.065 guariti, 124 deceduti); Reggio Calabria: casi attivi 3.424 (78 in reparto, 8 in terapia intensiva, 3.338 in isolamento domiciliare); casi chiusi 33.180 (32.745 guariti, 435 deceduti; Vibo Valentia: casi attivi 806 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 796 in isolamento domiciliare); casi chiusi 7.555 (7.444 guariti, 111 deceduti).