Domenica prossima, si voterà per eleggere il prossimo segretario regionale del Pd, dopo il periodo di commissariamento. Ruolo che sembra sarà ricoperto da Nicola Irto. Una decisione, di fatto, già presa, in quanto la sua lista è l’unica ad essere stata accreditata. Lo sfidante, Mario Franchino, e la sua lista, infatti, sono stati dichiarati decaduti. Non prenderanno parte alla tornata elettorale.

La commissione di garanzia ha certificato i 60 delegati che prenderanno parte all’assemblea. Tra questi figurano l’ex consigliere regionale Giuseppe Aieta, il segretario dei Giovani Democratici, Mario Valente, e gli ex parlamentari Stefania Covello e Giacomo Mancini. Al termine del congresso, l’assemblea sarà convocata entro dieci giorni per l’elezione del nuovo segretario.