Frena trend ricoveri reparti cura,-16.Terapie intensive stabili

12 GEN, CATANZARO – Aumentano ancora i contagi in Calabria dove si registrano anche 9 decessi.

Sono 2.288 i positivi, cento più di ieri, con 13.581 tamponi eseguiti e il tasso che dal 15,64 risale al 16,85%.

Il totale delle vittime dall’inizio della pandemia è di 1.687. Frena il trend dei ricoveri -16 (394) nei reparti ordinari mentre restano stabili le terapie intensive, 38. I guariti sono 100.829 (+1.050), gli attualmente positivi 30.861 (+1.229) e gli isolati 30.429 (+1.245).
    In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti, secondo i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria – è pari a 1.806.078 e le persone risultate positive al Coronavirus sono 133.377.
    Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: a Catanzaro casi attivi 4050 (74 in reparto, 15 in terapia intensiva, 3961 in isolamento domiciliare); casi chiusi 13584 (13404 guariti, 180 deceduti); Cosenza: casi attivi 7499 (128 in reparto, 8 in terapia intensiva, 7363 in isolamento domiciliare); casi chiusi 29898 (29143 guariti, 755 deceduti); Crotone: casi attivi 1426 (21 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1405 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10499 (10365 guariti, 134 deceduti); Reggio Calabria: casi attivi 11136 (161 in reparto, 14 in terapia intensiva, 10961 in isolamento domiciliare); casi chiusi 38489 (38008 guariti, 481 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 6485 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva, 6477 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8596 (8469 guariti, 127 deceduti).