Fondazione Gimbe, copertura con terza dose al 60,8%

13 GEN, CATANZARO – In Calabria cresce più della media nazionale il dato delle prime vaccinazioni contro il Covid.

E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, per il periodo 5-11 gennaio, che evidenzia come la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 73,9% (media Italia 79%) a cui aggiungere un ulteriore 4,7% solo con prima dose contro una media nazionale del 3,8%.

Per quanto riguarda la terza dose, il tasso di copertura vaccinale è del 60,8% contro una media Italia del 61,5%. Nella fascia di età 5-11 anni hanno completato il ciclo l’1,1% (media Italia 2,4%) a cui aggiungere un ulteriore 22,5% solo con prima dose contro una media nazionale del 15,9%.
    Nella stessa settimana è stata registrata una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, giunti a 1564, e un aumento dei nuovi casi del 39,9% rispetto alla settimana precedente. Sopra soglia di saturazione i posti letto in area medica (38,2%) e in terapia intensiva (20,1%) occupati da pazienti Covid. A livello provinciale, l’elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell’ultima settimana vede Vibo Valentia la più colpita con 1.883 casi, seguita da Reggio di Calabria (1.148), Crotone (597), Catanzaro (483) e Cosenza (378).