Proposta di Giuseppe La Riccia: imprenditore Cosentino

CHI SEI TU?

MI POSSO FIDARE?

E QUANTO MI POSSO FIDARE?

Interrogativi che tutti gli Elettori dovrebbero porsi prima di andare a votare.

E non di certo ormai questi interrogativi possono trovare una risposta dalla lettura di un PDF pubblicato come Curriculum o da un bella Foto formato “Santino Elettorale”.

Uno dei maggiori problemi socio-economici del momento dovrebbe essere quello di : 

misurare e dare valore alla reputazione “Reale” di imprese, enti e soprattutto degli individui che si propongono come CANDIDATI in tutte le tornate Elettorali a cui il Cittadino volente o nolente si deve assoggettare.

Oggi più che mai, alle prossime Elezioni nella REGIONE CALABRIA, dovrebbe essere l’obiettivo primario.

Ad evitare che una volta eletti si scopra di aver votato un faccendiere colluso con la ndrangheta, solo se “Scattano le manette”.

A “Qualcuno” è sfuggito, o evita “Prudentemente” di parlarne!

A questo aveva pensato la compianta Presidente della Regione Calabria Jole Santelli il 28/09/2020 pubblicando:

L’AVVISO “CALABRIA VIRTUTE”, JOLE SANTELLI: “E LA LEGALITÀ DIVENTA CONVENIENTE”

determinata a concretizzare il mantra della “legalità conveniente”, valorizzando onestà, abilità, competenze e meriti per la sicurezza collettiva con l’innovativa infrastruttura  digitale di qualificazione reputazionale documentata e tracciabile.

IL RATING REPUTAZIONALE, determinato da un algoritmo.

Se ne deve parlare, perché soprattutto nell’ambito della Regione Calabria chiunque vorrà intrattenere rapporti di qualsiasi natura,ne dovrà essere dotato.

Perché NON DOVREBBERO farlo, i candidati di tutte le Liste che si presenteranno come potenziali:Consiglieri, Assessori e Presidente?

La reputazione sarà trasformata da percezione soggettiva a dato oggettivo.

Verrà identificato il grado di fiducia che è legittimo riporre negli interlocutori.

Le relazioni tra aziende, enti e individui, diventeranno economicamente più sane e proficue.

La reputazione diventa un nuovo asset economico per tutti e per sempre.

Il messaggio è lanciato dall’Imprenditore Giuseppe La Riccia di Bisignano (CS) Vittima del Racket.

L’interrogativo che gli Elettori si dovranno porre è proprio questo, quanti fra i Candidati delle varie compagini Politiche a queste Regionali in Calabria si sono “Dotati” del proprio RATING REPUTAZIONALE, prima di “Scendere in campo”?

L’Imprenditore di Bisignano (CS) è stato IL PRIMO in tutta la Regione Calabria a richiedere ed ottenere IL RATING REPUTAZIONALE che vorrebbe mettere a disposizione in questa Campagna Elettorale a qualsiasi compagine Politica che intenda veramente creare una “Figura Antidrangheta” operativa in tutti i contesti Territoriali nella prossima Legislatura Regionale.