L’ordigno rudimentale è stato posizionato vicino ad una ruota, indagano i carabinieri

Un ordigno è esploso nel tardi pomeriggio di ieri a Rende sotto un automobile parcheggiata in via Giovanni XXIII.
    A denunciare l’accaduto una donna, proprietaria della vettura.


    L’auto è rimasta danneggiata ma non ci sono danni a persone. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Rende per delimitare la zona ed effettuare i primi rilievi.
    Secondo quanto si è appreso, l’ordigno artigianale è deflagrato sotto la ruota posteriore del veicolo. Sono in corso indagini per accertare gli autori del vile gesto e per capire se l’atto intimidatorio fosse indirizzato alla proprietaria dell’automobile.