Cos’è che lega una Donna al suo vino?
È quello che i fratelli Giraldi si chiesero, quando decisero di etichettare una particolare specialità di vino con il nome della propria mamma. Donna Giuliana.
Bella, graziosa, forte, combattiva.
Un raggio di sole, un sorriso accogliente e familiare che dona calore, conforto, serenità e gioia nel cuore.

“Forse la forza, il coraggio, il temperamento, quel tepore che solo una grande Donna può donare.”

“Per natura si sa, le donne spiccano e brillano di luce propria, senza l’ausilio di nessuno. Hanno proprio una luce diversa, un modus di pensiero differente, volano sempre oltre e sono accompagnate da un’intuizione sbalorditiva. Da questa consapevolezza, nasce il gusto inebriante di Donna Giuliana, che arriva dritto al palato con decisione, irruenza e calore, esaltando così, la personalità di una Donna forte e combattiva, dinamica e luminosa, creativa e intelligente, astuta, perspicace, osservatrice e consigliera. Giuliana, diventa così uno scrigno prezioso dal quale si apprezzano peculiarità di enorme fascino e splendore. Un concentrato di Calabresità vera, simbolo di una terra fatta di unione, forza, passione e famiglia.
Tutto questo è racchiuso in una bottiglia. In risalto, una Donna elegante e di classe fa da sfondo -con fare discreto- a quelle viti, il luogo capace di donare sì la fatica, ma anche la speranza. Giuliana ne assapora la freschezza, il profumo di quella terra assai familiare.
“Donna Giuliana” abbraccia di riflesso, tutte le Donne che conservano una genuinità ed un valore autentico. Lo stesso valore che abbiamo imbottigliato con cura e passione.”

A parlare è Alessandro Giraldi, che in stretta collaborazione con il fratello Pierfrancesco, nel 2003, iniziarono quasi per gioco a sperimentare la loro passione attraverso i vigneti di famiglia. Col sorriso, la spensieratezza e tutto quell’azzardo che si ha negli anni della giovinezza. Prese piede così, nel 2008 il percorso sempre in crescita, di un’azienda che mira ad incrementarsi sempre con più vigore.
Dopo tanti sacrifici, rinunce, fatiche, oggi però le soddisfazioni arrivano tutte, come i doni più belli e inaspettati.

Cordiali e cortesi per natura, gemelli complici e collaborativi.
Legati da un destino naturale che li vede uniti alla stessa passione.
Oggi, iniziano a portare a casa il vero raccolto, fatto di elogi, gratificazioni, apprezzamenti e riscontri positivi.
Un raccolto curato con attenzione, perseveranza, passione, dedizione e amore.

“Donna Giuliana” arriva a Sanremo,
e per i fratelli Giraldi non può che essere una grande e meritata soddisfazione.
La Calabria, la nostra terra, molto spesso martoriata, decantata in malo modo, e sconsiderata quasi del tutto, deprezzata e non valorizzata come in realtà meriterebbe, oggi acquista un punto, anzi cento in più.
Sono queste le belle notizie, quelle che ci fanno diventare orgogliosi del nostro posto nel mondo. Attraverso i sacrifici compiuti da due giovani, ci si distingue, ci si eleva.
E lo si fa con coraggio, voglia di crescita e valorizzazione del territorio.
Sanremo, la riviera dei fiori, la città per eccellenza della musica italiana sceglie Giraldi & Giraldi.
Un primato del tutto meritato, una vittoria, un lustro, un motivo di orgoglio e prestigio per la nostra terra.
Si sa, un vino di qualità fa sognare, rievoca e suscita ricordi accendendo le più forti emozioni.

I fratelli Giraldi gioiscono di questo traguardo e ci sorridono.

“ Siamo felici e soddisfatti ma non ci fermiamo affatto. Questo è per noi solo un punto di inizio e Donna Giuliana lo sa bene. Le donne e i vini conoscono sempre la verità.”

GC