Attività della Polizia provinciale, sanzionati alcuni responsabili

10 MAR, SAN GIOVANNI IN FIORE – Almeno 67 microdiscariche abusive con rifiuti solidi urbani, ingombranti e in alcuni casi anche scarti speciali abbandonati nei posti più disparati e in molti casi all’interno di boschi silani sono state scoperte e mappate dal distaccamento di San Giovanni in Fiore della Polizia provinciale di Cosenza.
    L’attività di individuazione e segnalazione di questi accumuli di rifiuti è stata realizzata allo scopo di programmare azioni di rimozione e bonifica dei siti.

Gli agenti della Polizia provinciale, grazie all’approfondita conoscenza del territorio periferico, hanno effettuato un’azione straordinaria di sorveglianza riportando una serie di dati utili finalizzati all’esatta localizzazione dei luoghi. Inoltre , a seguito di accertamenti e indagini, sono anche stati effettuati dei sequestri penali di siti adibiti a discarica abusiva e proceduto all’individuazione di diversi responsabili successivamente sanzionati per deposito e abbandono illecito di rifiuti solidi urbani indifferenziati e speciali. Ai trasgressori è stata imposta la raccolta, il trasporto e lo smaltimento del materiale.